Si svolgerà il 27 febbraio e 14 marzo 2019 la tredicesima edizione del Corso di perfezionamento “Il nuovo diritto fallimentare”. Il Corso, quest’anno, vuole offrire una riflessione approfondita sulla nuova disciplina della crisi e dell’insolvenza, anche con il contributo di chi ha lavorato sui testi. Un’attenzione particolare verrà dedicata alle varie e importanti norme che entreranno immediatamente in vigore.

 

L’analisi, da un lato, si concentrerà sulla verifica dell’influenza che la riforma sta già esercitando sul modo in cui giurisprudenza e dottrina leggono gli istituti della legge fallimentare; dall’altro, metterà  in luce il dialogo tra la giurisprudenza e il legislatore, che ha condotto la giurisprudenza ad anticipare alcune scelte fondamentali compiute nel Codice della crisi e il legislatore a recepire alcuni dei più recenti sviluppi orientativi elaborati dalla giurisprudenza.

 

Qui trovate il PROGRAMMA definitivo del corso.

*****

Agli iscritti sarà inviata per corriere, prima dell’inizio del corso, un’ampia raccolta di materiali (contenente spunti di riflessione sui temi del corso, provvedimenti giurisprudenziali, risultati di ricerche e contributi dottrinali anche inediti).

INDICE DEI MATERIALI

*****

Il Corso è in fase di accreditamento per la formazione professionale di Avvocati, Notai e Dottori commercialisti ed Esperti contabili. Il Corso è altresì in fase di accreditamento dalla Scuola Superiore della Magistratura, Struttura Didattica Territoriale di Firenze.

Per partecipare è necessario iscriversi entro il 18 febbraio 2019.

DOMANDA DI ISCRIZIONE